Termini di servizio di Google One

Ultimo aggiornamento: 1 ottobre 2018

1. Introduzione

Google One è un servizio fornito da Google LLC ("Google", "noi" o "ci"), con sede a 1600 Amphitheatre Parkway, Mountain View, California 94043, Stati Uniti ed è soggetto ai Termini di servizio di Google. Google One è un "Servizio", quale definito nei Termini di servizio di Google, e i seguenti Termini di servizio di Google One sono termini aggiuntivi che ne regolano l'utilizzo da parte dell'Utente. L'Utente accetta che il suo utilizzo di Google One sia soggetto ai presenti Termini di servizio di Google One e ai Termini di servizio di Google (qui definiti collettivamente, ai fini dei presenti Termini di servizio di Google One, i "Termini"). Nota: le Norme sulla privacy di Google descrivono il modo in cui vengono gestiti i dati in questo servizio.

In caso di conflitto tra i Termini di servizio di Google One e i Termini di servizio di Google, prevarranno i Termini di servizio di Google One. In caso di discrepanze tra la versione in lingua inglese dei presenti Termini e la versione tradotta in un'altra lingua, prevarrà il testo in lingua inglese.

L'utilizzo di Google One da parte dell'Utente richiede la sua accettazione dei Termini, sia nel caso in cui egli gestisca piani di Google One sia nel caso in cui sia membro di un gruppo Famiglia che condivide Google One. Si invita l'Utente a leggere attentamente i presenti Termini. Alcuni prodotti e funzionalità potrebbero non essere disponibili in tutti i paesi. Per ulteriori informazioni, consultare il Centro assistenza Google One.

2. Descrizione generale di Google One

Google One è reso disponibile da Google al fine di fornire all'Utente un punto di riferimento per i servizi e l'assistenza Google, concedere premi e offerte e presentare nuove funzionalità e prodotti.

Tra le funzionalità di Google One possono essere inclusi piani di archiviazione a pagamento su Google Drive, assistenza clienti per i diversi prodotti Google utilizzati dall'Utente, funzionalità di condivisione con la famiglia, backup e ripristino dei dispositivi mobili e altri vantaggi forniti all'Utente direttamente da Google o mediante terze parti. L'utilizzo di prodotti o servizi Google aggiuntivi da parte dell'Utente è regolato dai rispettivi Termini di servizio vigenti.

3. Pagamento e abbonamento

Solo i gestori dei piani Google One possono acquistare, eseguire l'upgrade o il downgrade o annullare un abbonamento a Google One. L'abbonamento a pagamento a Google One dell'Utente viene acquistato nel quadro dei Termini di servizio di Google Play, in particolare della sezione denominata "Abbonamenti". Per acquistare un abbonamento a Google One, l'Utente dovrà disporre di un account Google Payments ed è tenuto ad accettare i Termini di servizio di Google Payments e l'Informativa sulla privacy di Google Payments.

L'abbonamento a Google One proseguirà finché non verrà annullato. L'Utente accetta e riconosce che la tariffa di abbonamento dovuta per Google One non è rimborsabile, tranne nei casi esplicitamente previsti nei presenti Termini.

Google si riserva il diritto di modificare il prezzo o i prezzi di Google One in vigore, dandone tuttavia preavviso all'Utente. Tali modifiche verranno applicate in seguito al termine del periodo di pagamento in corso, quando il pagamento successivo da parte dell'Utente diviene esigibile a seguito della relativa comunicazione. Google comunicherà all'Utente con almeno 30 giorni di anticipo ogni aumento di prezzo prima di addebitarlo; qualora tale preavviso venga fornito con meno di 30 giorni di anticipo, la modifica non verrà applicata finché non diverrà esigibile il pagamento seguente al pagamento successivo. Qualora l'Utente non desideri continuare a utilizzare Google One o accettare il nuovo prezzo, potrà annullare l'abbonamento o eseguire il downgrade in qualsiasi momento dalle impostazioni degli abbonamenti di Google Play. Tale annullamento o downgrade da parte dell'Utente verrà applicato al periodo di fatturazione successivo al periodo di validità corrente del servizio.

Google One potrebbe essere stato fornito all'Utente mediante un piano sponsorizzato fornito dal suo operatore di rete o da altre terze parti (denominato in ogni caso "Piano sponsorizzato"). Le tariffe relative ai Piani sponsorizzati sono determinate dai soggetti che forniscono la sponsorizzazione. Pertanto, per informazioni e dettagli sui relativi prezzi l'Utente deve far riferimento ai termini di tali soggetti. L'Utente potrebbe essere in grado di eseguire l'upgrade del proprio Piano sponsorizzato attraverso il soggetto che fornisce la sponsorizzazione oppure selezionando un'opzione di upgrade direttamente da Google One. In quest'ultimo caso, all'upgrade si applicheranno i presenti termini di Pagamento e abbonamento.

4. Assistenza clienti

Google One fornisce all'Utente l'accesso all'Assistenza clienti per diversi prodotti e servizi Google ("Assistenza clienti"). Se l'Utente accede all'Assistenza clienti, riconosce e accetta che i relativi rappresentanti e sistemi accedano a informazioni necessarie dell'Account Google dell'Utente riguardanti il suo utilizzo dei servizi Google, in conformità alle Norme sulla privacy di Google e al fine di fornire all'Utente servizi di Assistenza clienti e di risolvere i problemi segnalati.

Nell'eventualità in cui l'Assistenza clienti non sia in grado di assistere l'Utente nella sua richiesta, Google può trasferire o reindirizzare l'Utente al servizio di Assistenza clienti del prodotto Google in questione. Ciò comprende i casi in cui Google One non fornisca l'Assistenza clienti per il prodotto o servizio Google specifico a cui la richiesta fa riferimento.

Se l'abbonamento a Google One dell'Utente viene annullato o sospeso, i problemi non risolti presso l'Assistenza clienti potrebbero essere sospesi e l'Utente potrebbe dover inviare una nuova richiesta dopo aver ripristinato l'abbonamento.

5. Vantaggi per i membri

Google One può fornire gratuitamente o a prezzi scontati contenuti, prodotti e servizi ("Vantaggi per i membri"). Tali Vantaggi per i membri possono essere soggetti a limitazioni in base al paese, all'offerta o ad altri fattori, e non tutti i Vantaggi per i membri saranno disponibili per tutti gli abbonati di Google One. Inoltre, in caso di Condivisione con la famiglia (così come definita nella seguente sezione "Famiglie"), alcuni Vantaggi per i membri possono essere riservati al gestore del piano Google One, mentre altri possono essere utilizzati da membri del gruppo Famiglia dell'Utente o solo dal primo membro che ne attivi l'utilizzo. Alcuni Vantaggi per i membri non possono essere utilizzati dagli Account Google per i minori.

Google può collaborare con terze parti al fine di fornire ai propri utenti i relativi servizi o contenuti come Vantaggi per i membri mediante Google One. Al fine di utilizzare un Vantaggio per i membri fornito da una terza parte, l'Utente accetta e riconosce che Google può fornire alla terza parte qualunque informazione personale necessaria all'elaborazione dell'utilizzo del vantaggio, conformemente alle Norme sulla privacy di Google. L'utilizzo da parte dell'Utente di Vantaggi per i membri di qualsiasi terza parte può essere regolato da termini e condizioni d'uso, contratto di licenza, norme sulla privacy o altri simili accordi della suddetta terza parte.

Google non fornisce garanzie, condizioni o dichiarazioni in merito a qualsiasi Vantaggio per i membri di terze parti sotto qualsiasi aspetto, ivi inclusi, a titolo esemplificativo, qualità, accuratezza, efficacia, sicurezza, non violazione dei diritti di terze parti e conformità a qualsiasi legge o regolamento vigente. I presenti Termini non avranno alcuna conseguenza sui rapporti legali intercorrenti tra l'Utente e tali fornitori di terze parti.

6. Famiglie

Alcune funzionalità di Google One, incluso lo spazio di archiviazione di Drive, possono essere condivise con il gruppo Famiglia dell'Utente, se esistente ("Condivisione con la famiglia"). Tale gruppo Famiglia può inoltre ricevere, ed essere in grado di utilizzare, Vantaggi per i membri resi disponibili per l'Utente. Se quest'ultimo non desidera condividere tali funzionalità con il proprio gruppo Famiglia, dovrà disattivare la Condivisione con la famiglia per Google One o uscire dal gruppo Famiglia. Solo i gestori dei piani Google One possono aggiungere membri del gruppo Famiglia e attivare o disattivare la Condivisione con la famiglia in un abbonamento Google One.

Se l'Utente fa parte di un gruppo Famiglia su Google One, i membri del suo gruppo saranno in grado di visualizzare determinate informazioni sul suo conto. Se l'Utente entra a far parte di un gruppo Famiglia in cui è attiva la Condivisione con la famiglia di Google One, gli altri invitati e i membri del gruppo Famiglia possono vedere il suo nome, la foto, l'indirizzo email e la quantità di spazio che utilizza su Google Drive. I membri del gruppo Famiglia possono anche vedere se un membro del gruppo ha utilizzato un Vantaggio per i membri.

Se l'Utente è il gestore del piano Google One del suo gruppo Famiglia e disattiva la Condivisione con la famiglia o esce dal gruppo, gli altri membri del gruppo Famiglia perderanno l'accesso a Google One. Se all'Utente è stato concesso l'accesso a Google One mediante la Condivisione con la famiglia dal gestore del piano Google One, perderà l'accesso a Google One se esce dal gruppo Famiglia o se il gestore del piano Google One disattiva la Condivisione con la famiglia o esce dal gruppo Famiglia.

7. Backup e ripristino di dispositivi mobili

Google One potrebbe fornire all'Utente funzionalità avanzate di backup e ripristino (di qui in avanti "Backup e ripristino”) per i dispositivi e i piani dati mobili che ne hanno i requisiti. L'utilizzo di Backup e ripristino potrebbe richiedere l'installazione di app aggiuntive, quali Google Foto e Android Messaggi. L'Utente può modificare le opzioni di Backup e ripristino in qualsiasi momento all'interno dell'app Google One oppure all'indirizzo one.google.com. Se l'abbonamento a Google One dell'Utente viene sospeso o annullato, dopo un determinato periodo di tempo l'Utente potrebbe non essere più in grado di accedere ai dati salvati in Backup e ripristino, in conformità alle norme relative al backup di Android.

8. Piani sponsorizzati

L'Utente potrebbe ottenere l'accesso a Google One mediante un Piano sponsorizzato reso disponibile da un soggetto diverso da Google che fornisce la sponsorizzazione, quale, ad esempio, un operatore di telefonia cellulare o un Internet Service Provider (provider di servizi Internet). Per ulteriori informazioni sulle funzionalità di Google One disponibili e sui termini del Piano sponsorizzato, l'Utente deve fare riferimento ai termini di servizio del soggetto che fornisce la sponsorizzazione. Le funzionalità di Google One disponibili per l'utente possono variare a seconda del Piano sponsorizzato. L'idoneità dell'Utente a continuare ad accedere a Google One mediante un Piano sponsorizzato è determinata dal soggetto che fornisce la sponsorizzazione, che ha facoltà di sospendere o terminare il Piano sponsorizzato in qualsiasi momento.

9. Privacy

Google raccoglie e utilizza le informazioni fornite dall'Utente al fine di fornire a quest'ultimo Google One secondo le modalità descritte nei presenti Termini, conformemente alle Norme sulla privacy di Google. Google può raccogliere e utilizzare informazioni sull'utilizzo di Google One da parte dell'Utente allo scopo di mantenere e migliorare Google One. Google può inoltre utilizzare le informazioni relative all'utilizzo di altri servizi Google da parte dell'Utente al fine di migliorare Google One o di fornire all'utente dei vantaggi. L'Utente può verificare la raccolta e l'utilizzo delle attività che svolge su Google all'indirizzo myaccount.google.com.

Google potrebbe condividere alcune informazioni relative all'Utente con terze parti, nella misura in cui esse sono necessarie per la fornitura di Google One, incluso l'accertamento del'idoneità dell'Utente a, o l'utilizzo da parte sua di, Vantaggi per i membri forniti da terze parti oppure l'accertamento dell'idoneità dell'Utente a un Piano sponsorizzato. Google potrebbe inoltre condividere informazioni relative all'Utente con il suo gruppo Famiglia allo scopo di fornire informazioni relative allo stato e all'abbonamento a Google One del gruppo Famiglia dell'Utente.

In relazione all'utilizzo di Google One da parte dell'Utente, Google può inviare a quest'ultimo comunicazioni di servizio, messaggi di carattere amministrativo e altre informazioni. Google può inoltre inviare all'Utente email e notifiche su dispositivo associate ai Vantaggi per i membri. L'Utente può disattivare alcune di tali comunicazioni.

10. Modifiche

Google si riserva il diritto di apportare modifiche a Google One e Google One può essere modificato per fornire funzionalità diverse o aggiuntive. L'Utente accetta e riconosce che il proprio abbonamento a Google One si riferisce a Google One nella forma in vigore al momento dell'abbonamento. Google può inoltre occasionalmente introdurre termini e livelli diversi per Google One, e la tariffa di abbonamento per tali termini e livelli può variare.

Google fornirà all'Utente un preavviso in caso di modifiche sostanziali a Google One o ai presenti Termini se dovesse ragionevolmente ritenere che tali modifiche avrebbero un impatto negativo sull'utilizzo di Google One da parte dell'Utente. Tuttavia, vi sono occasioni in cui Google dovrà apportare modifiche a Google One senza preavviso. Tali occasioni saranno limitate ai casi in cui Google dovrà intervenire per tutelare la sicurezza e l'operabilità di Google One, per prevenire gli utilizzi illeciti o, in caso di adempimento di requisiti legali, per assicurare la conformità a tali requisiti.

11. Annullamento e disattivazione

Se l'Utente è il gestore del piano Google One, può annullare il proprio abbonamento a Google One in qualsiasi momento visitando le proprie impostazioni degli abbonamenti in Google Play. Se annulla l'abbonamento, l'Utente conserverà l'accesso a Google One per il restante periodo di validità dell'abbonamento corrente.

Se, inoltre, l'Utente sceglie di eliminare Google One mediante l'eliminazione dei servizi, l'Utente accetta che potrebbe perdere l'accesso ai servizi e alle funzionalità di Google One con effetto immediato, senza rimborso per la parte restante del periodo di validità del suo abbonamento esistente. Consigliamo all'Utente di annullare l'abbonamento se preferisce conservare l'accesso ai servizi di Google One fino al termine del periodo di validità dell'abbonamento.

Google potrebbe interrompere la fornitura all'Utente di Google One in qualsiasi momento, anche a causa di una violazione dei presenti Termini. Anche nel caso in cui l'Utente utilizzi un Piano sponsorizzato, il suo accesso a Google One potrebbe essere sospeso o terminato dal soggetto che fornisce la sponsorizzazione.

Google si riserva il diritto di sospendere o terminare Google One in qualsiasi momento previo ragionevole preavviso.